AREA RISERVATA

Per effettuare il login è sufficiente compilare i campi sottostanti.

Circolare 3662: chiarimenti sul vecchio Ruolo

In un primo tempo il termine per l’aggiornamento di posizione del soppresso Ruolo Agenti presso le CCIAA era stato fissato al 13 maggio 2013 e poi prorogato al 30 settembre 2013. Sono ancora molti, però, gli agenti che non hanno provveduto ad effettuare l’adempimento previsto dalla normativa vigente. Quali possibilità ci sono per queste imprese?

Il Ministero dello Sviluppo Economico a questo proposito, a ottobre 2013, ha emanato la circolare 3662: tutti coloro che non hanno effettuato l’adempimento rischiano l’inibizione alla prosecuzione dell’attività ,assegnando il termine di 30 giorni per la conformazione.

Scaduto tale termine e in assenza di adeguamento, verrà comminato all'impresa inadempiente il divieto di prosecuzione dell'attività. Inibizione che è possibile evitare soltanto in due modi:- effettuando tardivamente la pratica di aggiornamento tramite un intermediario abilitato. In questo caso il normale costo della pratica sarà gravato da sanzioni amministrative;- a seguito dell’avvio di procedura di inibizione, effettuando l’adempimento entro 30 giorni dalla comunicazione di avvio del procedimento. Anche in questo caso saranno applicate sanzioni amministrative previste dalla legge.

Qualora l’azienda non effettui la pratica tardivamente o non regolarizzi la sua posizione a seguito dell’avvio di procedimento di inibizione riceverà il divieto di prosecuzione dell’attività che, se disatteso, comporterà le sanzioni per esercizio abusivo dell’attività prevista.

NEWSLETTER

Per iscriverti alla nostra newsletter è sufficiente inserire la tua email nel campo sottostante.
Copyright © 2014 - Tutti i diritti riservati FENYCI